1ST EGREJOB AWARENESS SEMINAR “From Training Experiences to a Euro-Mediterranean Green Jobs Chart”

Beirut, 24 September 2015

Gefinor Rotana Hotel

Sharing knowledge on the creation of Green Jobs through concrete experiences made in the Euro-Mediterranean Area is the main objective of the Seminar, which will take place in a form of a public event open to local audience, at the presence of social innovators, creative people,  local and national institutions and representatives of green business sectors and civil society.

The Seminar will contribute to raise awareness on the potentialities of green jobs for a sustainable development as well as to collect ideas and visions to be included into a Euro-Mediterranean Green Jobs Chart.

Why are Green Jobs a real opportunity for local development? How can these opportunities be spread at regional level? These are some of the common questions which will be answered by the speakers in a constant dialogue with the public, taking inspirations from their experiences and lessons learned.

09:30

OFFICIAL OPENING

– Political representative from City of Beirut and/or Lebanese Government

– Roger Ashi (Federation of Municipalities of Higher Chouf)

– Laura Righi (EgreJob Project Coorindator, Regione Toscana)

– Moderator – Simone D’Antonio (Cittalia – Fondazione ANCI Ricerche),

10:00

INTRODUCTION
– Francesca Traclò (Cittalia – Fondazione ANCI Ricerche)

10:15-11:30

What are green jobs? Evidences from training experiences

– Francesca Pasini (Sardinia Region): Green Jobs training, the case of Sardinia

– Marianella Pereira iYaquelo (CambraOficial de ComerçiIndústria de Terrassa): Green Jobs Training, The case of Terrassa

Paola Ballini, Monica Stelloni (Egrejob Team, Egrejob ETEC member Tuscany Region):  The case of Tuscany for energy efficiency: practical  and social perspective

 Moderator – Massimo Allulli (Cittalia – Fondazione ANCI Ricerche)

– Mahmoud Abdelmoula (General Agency of Regional Development, Tounis): Green Jobs Training, The case of Tounis

Questions & Answers

11:30-11:45

Coffee Break

11:45-13:00
Which opportunities for economic and local development?

– Nadine Nassif, Head of the Environmental Department, Lebanese University, Faculty of Agriculture and Veterinary Sciences, Dekwaneh, Lebanon,

– Hussam Hawwa, director of DIFAF

– Cyril Rollinde (Consultant, ITC-ILO) Field analysis on Green Jobs in Lebanon: first evidences
– Nizar Hani (Protected Area Expert)  Eco-tourism and Nature conservation in Lebanon

– Dr. Najat A. Saliba (Director, AUB Nature Conservation Center): Training for Sustainability *

– Stephane Ruiz Coupeau (Agencia de Innovación y Desarrollo de Andalucía, IDEA): The case of Andalusia

– Dr. Karoui Soufiène (University of Tunis): The case of Tunisia

– Moderator – Simone D’Antonio (Cittalia – Fondazione ANCI Ricerche),

Questions & Answers

13:00-14:00

Lunch

14:00
Networking afternoon session

The networking afternoon session will be devoted to the involvement of local actors and stakeholders in the field of green jobs and green economy, with the aim of sharing knowledge and experiences through a participatory approach. The results of the afternoon session will be used in the formulation of the Euro-Mediterranean Green Jobs Chart.

15:00
Closing Remarks: what lessons for the Euro-Med Green Jobs Chart

Massimo Allulli (Cittalia – Fondazione ANCI Ricerche)Egrejob_awareness_seminar 22-settembre_2

American University Beirut

Andalusia-IDEA

ITC ILO National coordinator for Lebanon

Lebanese University Sardinia-ARL

Shouf reserve

Terrassa-Chamber of Commerce

Tuscany Region Ballini

Tuscany Region Righi

University of Tunis

IMG_7918 IMG_7924 IMG_7929 IMG_7948 IMG_7959  IMG_8035

GREEN JOBS E NUOVE OPPORTUNITÀ DI SVILUPPO NELL’AMBITO DELL’EFFICIENZA ENERGETICA: STRUMENTI, INNOVAZIONI E BUONE PRATICHE

Firenze, Auditorium di Sant’Apollonia, Via San Gallo 25/A

14 settembre 2015

Finalità

Il settore energetico ha assunto una posizione centrale nell’ambito delle politiche pubbliche europee, nazionali e locali. L’affermazione si riflette nelle molteplici opportunità di finanziamento, rinvenibili in svariati settori di intervento pubblico, capaci di sostenere azioni di riqualificazione energetica degli edifici pubblici e privati o nella crescente attenzione verso le ESCo, società che effettuano interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica, assumendo su di sé il rischio dell’iniziativa e traendo profitto dai risparmi energetici ottenuti

Nel corso della mattinata, il seminario presenta in maniera critica i diversi fondi ai quali possono attingere gli enti per riqualificare il proprio patrimonio, e illustra esempi concreti di riqualificazioni effettuate con fondi pubblici oppure grazie all’intervento delle ESCo. Nel pomeriggio, all’attività formativa si affianca un’attività di Laboratorio, durante la quale i partecipanti potranno simulare i principali processi da mettere in atto per effettuare operazioni di riqualificazione energetica.

Destinatari

Architetti, Geometri, Ingegneri e loro Ordini professionali; Amministrazioni Comunali ed Energy Manager; Utilities e Aziende municipalizzate; ESCo (Energy Service Company); PMI del settore edile ed impiantistico, Clusters e Scuole Edili Provinciali; Associazioni di categoria, dei consumatori, ambientaliste; Università dei settori  Edilizia, Ingegneria, Ambiente; Agenzie formative e Università; Autorità di bacino e Parchi; Fondazioni bancarie.

Data e Luogo

14 settembre 2015 – Orari: 9;00 – 17;30 – Firenze, Auditorium di Sant’Apollonia, via San Gallo 25/A.

Crediti

L’evento è accreditato dall’Ordine dei Geometri, dall’Ordine degli Architetti e dall’Ordine dei Periti per la Regione Toscana.

Su richiesta sarà trasmesso un Attestato di partecipazione.

Registrazione on line

http://www.123contactform.com/form-1532073/NUOVE-OPPORTUNITA-DI-SVILUPPO-NELLAMBITO-DELLEFFICIENZA-ENERGETICA

PROGRAMMA

9;00 – 10;00

  • Saluti
    • Gianfranco Simoncini, Consigliere di Gabinetto del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi
  • Il progetto Egrejob: opportunità e sfide dei Green Jobs nel Mediterraneo
    • Laura Righi, Project Manager del progetto Egrejob, Regione Toscana
  • Le opportunità per ESCO Manager: l’esperienza del laboratorio all’interno del progetto EGREJOB
    • PIN – Polo Universitario Città di Prato

Segue cerimonia di consegna degli attestati ai partecipanti al laboratorio per “ Esperti in Interventi sostenibili a livello territoriale (ESCO Manager)”

10;00 – 12;30

TAVOLA ROTONDA – EFFICIENZA ENERGETICA: STRATEGIE, STRUMENTI ED ESPERIENZE

Modera: Sergio Zabot

  • Il Patto dei Sindaci

Aldo Nepi, Covenant Coordinator contact per la Regione Toscana

  • Efficienza energetica degli edifici: inquadramento teorico e fonti di finanziamento BEI, FEI, programmi comunitari

Sergio Zabot, Politecnico di Milano, Direttore del progetto “BEI-Elena” presso la Provincia di Milano

  • Strategie e strumenti per l’efficienza energetica della Regione ToscanaValerio Marangolo, Settore  energia, tutela della qualità dell’aria e dall’inquinamento elettromagnetico e acustico, Regione ToscanaSerena Brogi, Settore Politiche Orizzontali di Sostegno alle Imprese, Regione Toscana
  • La strategia italiana per l’efficienza energeticaMario Nocera, ENEA
  • L’esperienza di Busseto

Tommaso Caenaro, Architetto e Socio fondatore Studio Green Volts

  • Il ruolo delle Fondazioni Bancarie per l’Efficienza Energetica

Federico Beffa, Area Ambiente “Comuni Efficienti e Rinnovabili” Fondazione Cariplo

  • Question time

12;30 – 13;30

TAVOLA ROTONDA – I LAVORI VERDI: UNA SFIDA PER IL FUTURO

Modera: Francesca Giovani, Dirigente Responsabile del Settore Lavoro – Direzione Istruzione, Formazione e Lavoro Regione Toscana

  • Giovani e Occupazione: prospettive e opportunità in Toscana

Francesca Giovani, Dirigente Responsabile del Settore Lavoro Regione Toscana

  • Green Jobs: analisi e prospettive di sviluppo

International Training Centre di International Labour Organization (ILO)

  • La dimensione sociale dei Green Jobs

Monica Stelloni, Coordinatrice Dipartimento Mercato del Lavoro, CGIL Toscana, membro Euro-Mediterranean Training and Employment Committee (ETEC) del  progetto EGREJOB

  • La dimensione ambientale dei Green Jobs

Maria Rita Cecchini, Architetto esperto di Ambiente, membro ETEC del  progetto EGREJOB

  • Quale formazione per i nuovi professionisti?

Alessandro De Rosa, PIN – Polo Universitario Città di Prato

  • Question time

13;30 – 14;30: PRANZO

LABORATORIO DI DIAGNOSI E PROGETTAZIONE

Il Laboratorio permette l’approfondimento delle tematiche esposte durante la mattinata e consente ai partecipanti, grazie ad un approccio fortemente interattivo, di essere capaci di individuare e gestire le pratiche per il miglioramento dell’efficienza energetica all’interno del proprio ente o per i propri clienti.

Il Laboratorio si divide in due parti. In prima battuta, vengono presentate e discusse le attività di preparazione della Riqualificazione Energetica degli Edifici: dal rilievo dei consumi “storici” di energia e dello stato degli edifici ed impianti, ai fondi BEI per i Piani di Assistenza Tecnica (l’Europa finanzia l’acquisizione delle professionalità mancanti nelle PA) fino alla preparazione degli appalti per la RE degli edifici pubblici ad una ESCo.

Successivamente, il Laboratorio si concentra sulle attività per la realizzazione della Riqualificazione Energetica degli Edifici, affrontando ad esempio come scegliere una ESCo per i lavori di riqualificazione, come redigere il progetto esecutivo e i contratti di prestazione energetica (EPC), fino alla valutazione dei risultati ed al monitoraggio delle prestazioni nel tempo.

Il Coordinamento del Laboratorio è affidato ad Aurelio Imbrogno.

PER ISCRIZIONI: http://www.123contactform.com/form-1532073/NUOVE-OPPORTUNITA-DI-SVILUPPO-NELLAMBITO-DELLEFFICIENZA-ENERGETICA

PROGRAMMA Seminario Efficienza Energetica 14-09-15 EGREJOB3

PRESENTAZIONI

1 – Righi

2 – Nepi

3 – Zabot

4 – Marangolo

5 – Brogi

6 – Nocera

7 – Caenaro

8 – Beffa

9 – Piccolo

IMG_7543IMG_7571IMG_7637 IMG_7632 IMG_7623 IMG_7613 IMG_7599 IMG_7590 IMG_7576

 

3rd Euro-Mediterranean Training and Employment Committee (ETEC) 4th Background Enhancing Seminar (BES)

The Euro-Mediterranean Training and Employment Committee (ETEC) is conceived to become a multi-stakeholder platform, formed by key “green jobs” players such as local and regional authorities, SMEs, universities, training and labour agencies, employment centers, professional associations and trade unions from both shores of the Mediterranean Basin, that supervise, monitor and strategically coordinate all project activities. Read more…