Tag Archive: toscana-notizie

Lavori verdi, domani convegno e firma della Carta euro-mediterranea

Source:

FIRENZE – “Fare dei lavori verdi una realtà nei territori euromediterranei”: questo il titolo della conferenza finale del progetto di cooperazione internazionale Egrejob, che si terrà domani, venerdì 4 marzo, a Firenze, nella Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10.

Il progetto Egrejob, finanziato dal programma Enpi Cbc Med e coordinato dalla direzione Lavoro della Regione Toscana, si pone l’obiettivo di migliorare la competitività dei territori coinvolti (Tunisia, Libano, Spagna, Italia), rivelando il potenziale dei cosiddetti “lavori verdi”.
Una Carta euromediterranea Nel corso della mattinata sarà firmata la prima Carta euro-mediterranea per i lavori verdi, assieme ad enti e associazioni dei paesi coinvolti, tra i quali soggetti istituzionali dei paesi del Mediterraneo, come il governatore di Sousse (Tunisia) e rappresentanti del ministero dello Sviluppo economico e cooperazione internazionale della Tunisia, il presidente del distretto dell’Higher Chouf del Libano ed organizzazioni internazionali quali Ilo (International labour organization) tramite il direttore dell’area Green jobs del Centro europeo di formazione. La Carta riconosce principi fondamentali per la promozione e la realizzazione di attività “verdi”, lasciando ai firmatari l’individuazione delle azioni realizzabili nell’ambito dell’occupazione e della formazione per assicurarne la crescita.
I lavori verdi in Toscana Come far diventare i lavori “verdi” una realtà nel nostro territorio? Con quasi 4.000 assunzioni in Toscana nel 2015, il settore (che passa trasversalmente da vari campi, dall’edilizia al design, dai servizi ambientali all’energia) è uno dei pochi che ha retto all’urto della crisi. Questo il motivo dell’impegno della Regione, partito da un’analisi regionale sulle potenzialità delle professioni green nei vari settori, utilizzata per impostare l’attività formativa nei diversi ambiti economici identificati come più promettenti dal punto di vista economico e occupazionale.
Formati 150 giovani Attraverso 7 diversi percorsi, sono stati formati 150 giovani, in maggioranza donne. Trasversale lungo tutto il percorso, la componente sul “dialogo sociale” ha diffuso la consapevolezza dell’importanza di questo tipo di lavori per la crescita, attraverso il continuo impegno di enti locali, Università, associazioni e sindacati.

Dalla cooperazione mediterranea nuove opportunità per i green jobs

Source:

FIRENZE – Buone pratiche nel campo dei lavori “verdi”, ovvero tutto quello che può aiutare a promuovere nuove opportunità nel campo dell’efficienza energetica, creando così un circuito virtuoso in grado di dare vita ad imprese e posti di lavoro.

Se n’è parlato a Firenze nell’ambito del seminario organizzato dalla Regione sul tema “Green Jobs e nuove opportunità di sviluppo nell’ambito dell’efficienza energetica: strumenti, innovazioni e buone Pratiche”, rivolto a imprese, enti locali, associazioni ed enti di istruzione superiore e formazione, istituti finanziari, nonché singoli professionisti (architetti, ingegneri, geometri).

Nel corso dell’incontro, cui ha partecipato, per la Regione, il consigliere del presidente per il lavoro Gianfranco Simoncini, sono state analizzate le opportunità di finanziamento in favore della riqualificazione energetica degli edifici pubblici e privati e presentate alcune esperienze di successo realizzate a livello nazionale ed europeo.

L’incontro ha avuto anche un risvolto operativo, con il laboratorio di diagnosi e progettazione che permette ai partecipanti, grazie ad un approccio fortemente interattivo, di approfondire tematiche di interesse per saper individuare e gestire pratiche per il miglioramento delle performance energetiche degli edifici all’interno del proprio ente o per i propri clienti.

La Toscana, come ha ricordato Simoncini, è ai primi posti tra le Regioni italiane in tema di Green Economy, ma è necessario fare ulteriori sforzi per creare nuovi posti di lavoro nel campo della tutela, del ripristino, del miglioramento della qualità dell’ambiente. In tale ambito, la Regione Toscana, in collaborazione con il PIN – Polo Universitario Città di Prato, ha recentemente completato un percorso laboratoriale per la creazione di “Esperti di interventi energetici sostenibili a livello territoriale (ESCO Manager)”, diretto a ingegneri e architetti che siano in grado di progettare e realizzare interventi di riqualificazione energetica degli edifici, di individuare e gestire le differenti agevolazioni finanziarie previste, utilizzando modelli innovativi come nel caso delle ESCO (Energy Service Company), società che effettuano interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica. Nel corso dell’evento, sono stati consegnati gli attestati ai 9 architetti e ingegneri che hanno frequentato il Laboratorio.

Il seminario prende le mosse dal progetto europeo Egrejob “Euro-Mediterranean Green Jobs”, guidato dalla Regione Toscana, che analizza le prospettive di sviluppo del lavoro verde nei vari paesi coinvolti (Spagna, Tunisia, Libano), si occupa della qualificazione delle diverse figure professionali e della sensibilizzazione a livello sociale e politico sull’importanza strategica dell’economia verde.

“Conoscere gli strumenti finanziari e le esperienze virtuose realizzate a livello locale – sottolinea Simoncini – risponde all’ormai pressante esigenza di dare slancio ai diversi settori economici che ruotano attorno alla Green Economy, assicurando l’aumento dell’occupazione nel rispetto di una crescita sostenibile. I Green Jobs – continua Simoncini – rappresentano una grande opportunità in termini occupazionali, che non possiamo lasciarci scappare. ”

Scarica il podcast radio: http://www.toscana-notizie.it/-/egrejob-nuove-opportunita-dall-economia-verde-scarica-il-podcast-radio13

http://www.toscana-notizie.it/-/dalla-cooperazione-mediterranea-nuove-opportunita-per-i-green-jobs

IMG_7546

Egrejob, lavori verdi e sviluppo: lunedì un seminario

Source:
Con il progetto Egrejob la Regione promuove opportunità di sviluppo nell’ambito dell’efficienza energetica.
Si terrà a Firenze, lunedì 14 settembre, presso l’Auditorium di Sant’Apollonia, via San Gallo 25a, Firenze,  il seminario dal titolo “Green Jobs e nuove opportunità di sviluppo nell’ambito dell’efficienza energetica: strumenti, innovazioni e buone pratiche”, rivolto a imprese, enti locali, associazioni ed enti di istruzione superiore e formazione, istituti finanziari, nonché singoli professionisti (architetti, ingegneri, geometri), ecc.   Per la Regione sarà presente Gianfranco Simoncini consigliere per il lavoro del presidente Rossi.

http://www.toscana-notizie.it/-/egrejob-lavori-verdi-e-sviluppo-lunedi-un-seminario

Programma dell’evento

http://www.egrejob.eu/events/green-jobs-e-nuove-opportunita-di-sviluppo-nellambito-dellefficienza-energetica-strumenti-innovazioni-e-buone-pratiche/

seminario

 

Toscana e lavori verdi, in Tunisia con il progetto Egrejob

Source:
FIRENZE – Dieci giovani ingegneri e architetti toscani  hanno preso parte, martedì 19 maggio, al primo seminario di scambio euro-mediterraneo sui temi della Green economy, realizzato nell’ambito del progetto EGREJOB (Euro-Mediterranean Green Jobs). La Regione Toscana è  capofila del progetto, finanziato dall’UE nell’ambito del programma ENPI CBC MED, con l’obiettivo di costruire un sistema di incubazione delle competenze in materia di “lavori verdi”. Gli studenti toscani, che stanno frequentando il laboratorio per diventare “Esperti di interventi energetici sostenibili a livello territoriale (ESCO Manager)”, si sono confrontati sui differenti temi racchiusi nella definizione di Economia verde, assieme ai colleghi provenienti da Spagna, Tunisia e Libano. L’attività prende le mosse da un’accurata fase di analisi delle caratteristiche e potenzialità del settore “verde” in ciascuna delle regioni coinvolte, alle quali si risponde con percorsi formativi differenti nei vari territori.
Il secondo e ultimo appuntamento è previsto a Sousse (Tunisia) l’11-12 giugno per rafforzare le competenze dei partecipanti e mettere a punto sinergie tra professionisti del settore, in vista dell’ingresso nel mercato del lavoro. L’occupazione del settore nell’Ue cresciuta del 20% a dispetto della recessione degli ultimi anni. Venti milioni di nuovi posti di lavoro potrebbero essere creati da qui al 2020, secondo recenti stime e proiezioni della Commissione Europea. Di qui l’importanza di non farsi trovare impreparati a saper cogliere questa importante sfida per migliorare l’occupazione e la competitività della Toscana.
Info sul sito di Regione Toscana
Area Formazione Orientamento Lavoro, Settore Lavoro e sul sito di Egrejob